chiesa di Domo

Aprile 2018

 

chiesa di Porto

 il Notiziario del mese

 Sezione Ragazzi

 Agenda Diocesana 2017-2018


Donaci di aver parte alla vita eterna

Ogni volta che con voi e nel corso della mia vita sacerdotale arrivo a chiedere, a nome di tutti, nella celebrazione della santa messa e quasi al termine della preghiera eucaristica: “ donaci di aver parte alla vita eterna” provo sempre una gioia profonda. Nello stesso tempo possiamo anche renderci conto della grande responsabilità che questa richiesta l’intima relazione con Gesù ci chiede nella nostra missione quotidiana.
Gesù l’aveva promesso ai suoi primi discepoli e via via nella storia a ciascun credente di ogni generazione e di ogni luogo perché Lui è il Risorto.
Tutti noi certamente teniamo nel cuore quello che Gesù aveva detto prima del suo arresto e della sua uccisione: “Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me … Io vado a prepararvi un posto; quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, ritornerò e vi prenderò con me, perché siate anche voi dove sono io. E del luogo dove io vado, voi conoscete la via”. Ricordiamo anche che l’apostolo Tommaso gli disse : “Signore, non sappiamo dove vai e come possiamo conoscere la via?
Guardandolo, probabilmente con un po' di stupore, Gesù gli rispose: “Io sono la via, la verità e la vita ..”(Gv 14,1ss-6)
Questa risposta, così chiara e immensa nella sua essenzialità, dona anche a noi la certezza della sua presenza per sempre come nostra: via, verità e vita.
Per questo continuiamo a domandargli: “donaci di aver parte alla vita eterna”, cioè di vivere con Lui, perché Lui è la via, la verità e la vita.
Il riconoscere che questa richiesta ci appartiene perché è nel nostro cuore e sulle nostre labbra non può che coinvolgerci nella sua missione sapendo anche che ci ha promesso:
“Io sono con voi tutti i giorni ..” .
A volte, forse, non facciamo caso a questa stupenda e profonda domanda che il sacerdote rivolge a Dio a nome di tutti. Ma Gesù non è distratto e l’accoglie sempre dandoci il suo Corpo affinché ciascuno di noi possa vivere e testimoniare: la sua via, la sua verità, la sua vita nella propria quotidianità e nella differenze della propria vita e dei propri talenti dentro la propria fragilità umana in questo mondo. Il nostro domandare è quindi desiderio attivo che per questo ci apre immediatamente all’impegno missionario. Solo così diamo autenticità alla nostra partecipazione alla celebrazione della messa.
Abbiamo bisogno di fare comunione con Lui e, accogliendolo nella santa eucarestia, di chiedergli di far parte della vita eterna cioè di vivere con Lui la nostra testimonianza del suo Amore nella vita pubblica e privata. Lo sappiamo tutti che non ci può essere separazione tra la celebrazione della santa messa e il mio vivere quotidiano come discepolo del Signore.
In altre parole sappiamo che siamo suoi missionari in parole e opere a servizio di chi non l’ha ancora accolto come via, verità e vita per gustare il nostro cammino di fede.
Per questo Papa Francesco ci stimola e incoraggia ad essere una comunità in uscita perché non manchi mai al mondo l’annuncio e la testimonianza dell’Amore di Dio soprattutto per chi è bisognoso di veder riconosciuta la sua dignità di persona .
Per questo la vita fraterna verso il debole, il povero, il sofferente è l’altra “faccia” di ogni santa messa nella quale abbiamo chiesto di partecipare alla vita di Gesù.
A tutti noi dunque buona missione nella Pasqua in Gesù: via, verità e vita.
Buona Pasqua a tutti!

don Hervé

Consegna del "Padre nostro" ai bambini della Prima Comunione

Porto Valtravaglia, 8 aprile 2018


Appuntamenti

Mercoledì 25 aprile - Festa di San Giorgio a Sarigo
s. Messa ore 10,30
accensione del globo, benedizione e distribuzione del pane
incanto delle offerte in natura
dalle ore 9: mercato dei fiori e piantine da orto

***

Le Sante Quarantore - 20, 21 e 22 aprile

il programma, clicca qui

***

APPUNTAMENTI GRUPPO FAMIGLIE

Tema “La VIA dell’AMORE”

Il calendario degli incontri: clicca qui


L'Esortazione Apostolica di Papa Francesco

Gaudete et exsultate

sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo


don Giuseppe Vegezzi

Il nuovo Vicario Episcopale per la zona pastorale II (Varese)

clicca qui


Il Sinodo minore 2018

per saperne di più, clicca qui



Il restauro del Battistero di Domo

e la presentazione del progetto


Anno Catechistico 2017-18

lettera alle famiglie e programma catechistico

Gli incontri della catechesi avverranno:
a Domo: il sabato dalle 16.30 alle 17.30 a partire dal 7 ottobre

e per saperne di più sul nuovo anno oratoriano, clicca qui




Novità inserite nel sito, aggiornamenti...

2018

La nuova Agenda Diocesana da luglio 2017 a luglio 2018, clicca qui

Il Vangelo delle Feste per i bambini (testi e disegni): dal sito della Diocesi, clicca qui


Il Calendario dell'Unità Pastorale per il 2018: clicca qui


31 marzo, il notiziario di Aprile 2018

31 marzo, il programma delle Sante Quarantore 2018

31 marzo, la nuova scheda storica dai nostri archivi

31 marzo, le nuove puntate dell'itinerario biblico

31 marzo, la nuova rubrica sulla Cucina dei Santi

10 marzo, la conversazione su Giona e il Dio del perdono

22 gennaio, il calendario del Corso per fidanzati

05 febbraio, le nuove schede delle cappelle ed edicole votive


E' stato completamente rivisto lo spazio dedicato alla storia delle parrocchie di Porto e di Domo; sono state realizzate le schede storiche di ciascuna chiesa e l'inventario delle cappelle ed edicole votive in via di completamento.

Si possono vedere le foto di ciascuna chiesa in fotogallery ulteriormente arricchita.


Se desiderate ricevere gratuitamente sulla vostra casella mail:

il Calendario 2018, il Notiziario Mensile

o volete essere aggiornati sulle attività dell'Unità Pastorale, potete richiederlo scrivendo a

info@parrocchiaportodomo.it

 

"Il nostro impegno di portare il Signore
nelle Case di tutti non cessa mai!"

Cari Amici e Amiche, vi preghiamo di segnalare

- a Don Hervé (tel. 348-9192640)
- al diacono Luca (tel. 371-1276098)
- alla Signora Iva, per Porto (tel. 0332-548861)
- al Signor Ezio, per Domo (tel. 333-5260138)


le persone malate, anziane o comunque con problemi di mobilità che desiderano ricevere la Comunione nella loro abitazione.
Noi contatteremo gli interessati o i loro familiari concordando le modalità in dettaglio. Grazie!
…E non dimenticate di segnalarci anche coloro che sono ricoverati in ospedale o alle case di riposo!
Grazie per la vostra collaborazione!

per non dimenticare...

Come molti avranno notato, stiamo raccogliendo e pubblicando sul sito web della nostra Unità Pastorale fotografie e ricordi dei parroci e dei sacerdoti di Porto e di Domo, per conservarne la memoria e riproporre la loro figura al ricordo di tutti. Sono anche ricordate altre figure di sacerdoti legati alle nostre parrocchie.

Vi chiediamo la disponibilità a prestarci eventuali foto, immaginette, ritagli di giornale, testi, ricordi, in vostro possesso, che fotograferemo e prontamente vi restituiremo. Il materiale ricevuto sarà pubblicato sul sito web o utilizzato per eventuali attività culturali delle nostre parrocchie.

Grazie a tutti per la collaborazione!


CONTRIBUTI E OFFERTE PER RESTAURI E LAVORI

Chi volesse contribuire alle spese per i lavori eseguiti o in programma può farlo tramite bonifico bancario su uno dei seguenti conti della parrocchia:

PARROCCHIA DI PORTO
IBAN IT56 D033 5901 6001 0000 0122 758
causale: ....

PARROCCHIA DI DOMO
IBAN IT82 X033 5901 6001 0000 0122 760
causale: ...

Le offerte per le sole opere di restauro autorizzate dalla Soprintendenza sono deducibili dalle tasse richiedendo l'apposita attestazione in Parrocchia.